[articolo tradotto da withlaurasimms.com]

Se stai facendo un lavoro che ultimamente scarseggia un po’ di significato può essere dovuto al fatto che i valori della tua azienda sono diversi e contrari ai tuoi, perché non sei (o non ti senti) apprezzato, o non sei stimolato a fare un buon lavoro: forse, allora, è il momento di pensare a un nuovo lavoro. Ma non c’è bisogno di aspettare di avere una nuova opportunità per provare a trovare più senso nel lavoro che fai. Ci sono cose che puoi cominciare a fare subito, oggi, per dare maggiore significato alla tua carriera senza necessariamente cambiare lavoro.

3 modi per dare maggiore significato alla tua carriera senza cambiare lavoro

1| Ricordati chi stai aiutando

Il tuo lavoro va a beneficio di qualcuno. Se è il tuo capo che non sopporti, continuare a pensarci non farà altro che peggiorare la situazione, quindi vai più a fondo fino a che troverai qualcuno di cui ti interessa, e che beneficia del lavoro che fai. Un collega? Un cliente? Un committente, anche se non l’hai mai visto in faccia? I tuoi figli? (Tu stesso?).

Quando non ti senti motivato sul lavoro pensa a quella persona. Immagina le cose buone che il tuo lavoro fa per lei o lui. Trova il tuo amore per quella persona. Dedica il tuo lavoro a lei nei giorni in cui proprio non ne vuoi sapere di lavorare.

2| Rafforza le tue relazioni

Siamo ‘programmati’ per la connessione con gli altri, e se ci ritroviamo, invece, disconnessi dalle persone con cui lavoriamo non va per niente bene, ci fa sentire male. Non è che devi diventare il migliore amico di tutte le persone con cui lavori, ma fai qualche sforzo per rafforzare le tue relazioni, personali e professionali, con le persone che lavorano con te.

Puoi fare dei regali, ricordare al tuo vicino di scrivania che ci sono gli sconti da Muji, chiedere alla receptionist di unirti per il pranzo, o aiutare il collega a portare a termine un progetto nel quale credi molto anche tu.

Per dirla con le parole di Maya Angelou, “ho imparato che le persone si dimenticano quello che dici, di quello che fai, ma non si dimenticano di come le hai fatte sentire”. Fai in modo che le persone che ti sono attorno si sentano valorizzate in modo autentico.

3| Impara qualcosa di nuovo

Gli esseri umani amano imparare. Amiamo le sfide, i puzzles, e sentire la crescita che si accompagna all’apprendimento. Guardati in giro sul lavoro e cerca di capire se ci sono opportunità per imparare cose nuove.

Potrebbe essere partecipare a un nuovo comitato, imparare ad usare un nuovo software, fare il lavoro di un collega assente o malato, creare nuovi processi di lavoro. Non devi fare qualcosa da Nobel, eh? anche solo riorganizzare un vecchio armadio o dei file può farti risollevare. L’effetto novità ti aiuterà anche a spazzare via la noia.

E quindi, quale sarà la prima cosa che farai per apportare più significato alla tua carriera?

[Laura Simms è un’esperta di ‘lavoro significativo’, qualcosa che – dice – ‘è a disposizione di chiunque sia in grado di sapere come cercarlo’.]

*******************************

Se ti interessa fare qualche riflessione sul tuo lavoro, iscriviti alla mia newsletter!
Arriva una volta al mese e se ti iscrivi c’è un regalo per te: un corso online gratuito per aiutarti a trovare il lavoro che fa per te.

Iscriviti a Il lavoro che fa per te esiste