banner-01
I migliori 9 lavori per introversi_GionataGalloni

I miei prezzi aumentano


15 ottobre 2021

Ciao!

Sono una coach (oramai) da 5 anni, mi sono abilitata il 1° settembre 2016, dopo aver frequentato un corso di Master di 80 ore d'aula e dopo aver fatto pratica con un tirocinio di 100 ore con circa 15 persone, con la supervisione di una coach esperta (cd. MasterCoach).
Dal Master in avanti ho continuato a formarmi e aggiornarmi, studiare e seguire altri coach più bravi ed esperti di me (attualmente sto seguendo un Master in Intelligenza emotiva di durata annuale), e ovviamente ho lavorato con tante persone.
Te lo racconto perché ultimamente i coach cominciano ad essere tanti, non c'è una grande regolamentazione del settore e sento crescere la preoccupazione sulle qualità di chi fa questo mestiere (aggiungo: giustamente, dato che la parola coach è diventata di uso comune e qualifica ugualmente chi ha studiato per anni e chi per un weekend...).
In molti mi e si chiedono: funzionerà?
L'incontro conoscitivo serve anche a questo: conoscerci e capire se possiamo lavorare bene assieme. Se sono la persona giusta per te. Alle volte non lo sono, non perché io sia incapace ma perché chi ho davanti cerca qualcosa che io non posso offrirgli. Ed è corretto dirglielo chiaro e tondo, non voglio che rimanga deluso!

Quindi questa è la mia formazione. Ed è una formazione di una certa solidità.
Lavorare con le persone è difficile, bisogna stare molto attenti e avere gli strumenti adeguati; ed è anche molto bello!

Sì ma cosa succede davvero durante un percorso? E soprattutto: funzionerà (anche con me)?


Comincio con il dirti che le persone vengono da me quando vogliono fare un cambiamento e non riescono a farlo da soli: è successo anche a me e so di cosa parlo. Alle volte pensiamo che possiamo farcela da soli, e va bene!, ma se poi in realtà non ce la facciamo... è meglio chiedere aiuto. Non c'è nulla di male ed è anzi molto sano e molto umano.
Le persone quindi arrivano da me con una richiesta di cambiamento, di solito relativa al lavoro (ma anche personale, a volte). Mi raccontano cosa succede, cosa non va, e che vogliono lasciarselo alle spalle il prima possibile perché non ne possono più. Insieme cerchiamo di capire meglio i contorni del problema, cosa è il "piatto centrale" e cosa solo "contorno".

Come lo faccio?

Facendo domande - una delle skills necessarie per fare questo lavoro. Le domande possono essere di vario genere e intensità, ma sono tutte tese a chiarire la situazione di chi ho di fronte, a non fargli perdere di vista il "piatto centrale" e prendere la tangente, a chiarire meglio i contorni o a specificare degli aspetti. A volte sono domande potenti, ossia volte a "smuovere" chi ho di fronte, fargli fare un passo avanti, farlo andare più a fondo.
La qualità delle domande e la delicatezza nel porle fa tantissimo: per questo bisogna essere molto bravi a formulare e a usare il tono giusto.

Poi faccio un altra cosa molto importante, anzi fondamentale: ascolto.
Ascolto con tutta me stessa, concentrandomi su chi ho davanti. Chi lavora con me lo percepisce benissimo (infatti me lo dice) e risponde a questo mio sforzo e apertura nei suoi confronti con il massimo dell'impegno. E lì succedono "cose": la comprensione profonda di quale sia il punto cruciale della situazione che stanno vivendo; magari la necessità di rivedere alcune convinzioni riguardo se stessi/i colleghi/il capo/il lavoro; magari di rivedere il proprio obiettivo. Dipende.
E dipende da ognuno di noi, perché ognuno di noi ha la sua storia, ed è questa la cosa che adoro del mio lavoro: che le storie, così come le persone, sono sempre diverse, non si può mai dare nulla per scontato, bisogna impegnarsi al 100% ogni volta.

Quindi questo è quel che succede quando lavori con me.
Quanto al "funzionerà?" rispondo così: sì, certamente. Ma magari in maniera leggermente diversa da quello che ti eri immaginato. Ed è anche quella la bellezza del mio lavoro: imprevedibile.
Ho lavorato con persone che volevano cambiare lavoro e invece sono rimaste dov'erano; con altri che hanno fatto il percorso contrario; con altre ancora che nel mezzo del percorso si sono innamorate e hanno capito che il loro problema non era il lavoro, ma il fidanzato (tutte storie vere!), altre ancora che dopo aver attuato alcuni cambiamenti di vita hanno scelto di restare dov'erano perché il lavoro gli dava esattamente ciò che volevano, altre che non sapevano che altro lavoro fare e che l'hanno messo a fuoco.

Non ci sono pozioni magiche né pillole. C'è solo che ognuno di noi dentro di sé ha tutte le potenzialità per fare ciò che desidera, e io sono solo la persona che aiuta a vederle, riconoscerle, utilizzarle.

*************************************

Per tutto questo, dopo 5 anni, i prezzi dei miei percorsi aumentano, a cominciare da "Trova il lavoro che fa per te!" che passa da 485 a 700 euro a partire dal 17 ottobre. MA...

Per te che sei iscritto alla mia NL

il percorso Trova il lavoro che fa per te resta a 485€

fino al 15 novembre.

Puoi prenotare subito il tuo incontro conoscitivo (sempre gratuito e senza impegno) da qui ->
Così ci conosciamo e capiamo assieme se e come posso esserti d'aiuto.
Scrivimi presto! L'offerta è valida solo per gli incontri conoscitivi fissati con me entro il 15/11.

Last but not least

Ho ricominciato a scrivere nel mio gruppo dedicato al self care, che avevo abbandonato a se stesso in primavera per ... troppo lavoro!
Se ti vuoi unire il link al gruppo è questo qui.

Mi pare tutto! Ci risentiamo a novembre

Ciao,
Lavinia

*****************

_lavinia basso

Chi sono

Sono una Job coach e una Life coach: il mio lavoro consiste nell'aiutare le persone a essere soddisfatte e felici di ciò che fanno e di ciò che sono, aiutandole a trovare una nuova strada, sul lavoro e nella vita.
Perché la strada giusta c’è, per ognuno di noi. A volte però abbiamo bisogno di qualcuno accanto che faccia il tifo per noi, ci aiuti nella ricerca, ci suggerisca come fare per trovarla: quella sono io.
Se vuoi vedere cosa faccio, puoi dare un'occhiata alla pagina Per il tuo lavoro
Sono sorridente, di poche parole ma sono molto brava ad ascoltare e ad andare dritta al sodo perché sono un’introversa.

Cosa posso fare per te

Per ottenere dei risultati che rendano soddisfatti del proprio lavoro ci sono tanti modi, ma tutti prevedono delle serie e approfondite riflessioni su ciò che vogliamo.
Quello che posso offrirti io sono i miei percorsi di coaching, che prevedono SEMPRE un incontro conoscitivo e gratuito, che non comporta alcun impegno e che ci serve per capire se possiamo lavorare bene insieme, se ci troviamo, se posso esserti davvero d'aiuto.
Se hai dei dubbi di qualsiasi genere, o se vuoi semplicemente vedermi in faccia e fare due chiacchiere per capire chi sono e come lavoro, o ancora vuoi capire se il coaching fa per te, l'incontro conoscitivo serve proprio a questo.
Puoi prenotare l'incontro conoscitivo e gratuito qui, oppure rispondere direttamente a questa mail.
pinterest instagram 

Questa NL ti è piaciuta? Dimmelo rispondendo a questa mail, ci sono io dall'altra parte!
Pensi possa interessare a qualcuno che conosci? Inoltragliela, grazie!
Questa newsletter ti è stata inoltrata? Ricevila nella tua inbox iscrivendoti qui.

Se ricevi questa newsletter è perché ti sei iscritt* volontariamente sul mio sito. Se cambi idea ti puoi cancellare dalle mie liste senza remore.