banner-01
Ikigai, flusso, creatività_foto k-oberhauser

Restiamo in contatto!

NL 31 marzo 2020

Arrivo extra nella tua casella

Solo per dirti che il momento è tosto, lo sappiamo bene tutti, e mi sono arrovellata il cervello attorno alla domanda: cosa posso fare? Come posso essere d'aiuto, da qui, dalla mia scrivania? E dopo aver scartato tutta una serie di cose che non posso oggettivamente fare, mi sono detta che posso continuare a fare (anche se solo online) la cosa principale che faccio sempre: ascoltare, essere di conforto e di confronto, mettermi a disposizione.

Cosa significa in sostanza?

Significa che puoi scrivermi, rispondendo direttamente a questa mail, per dirmi come stai, come te la passi, come sono le tue giornate, cosa stai leggendo, cosa stai facendo.
Possiamo anche sentirci con una videochiamata: scrivimi che ci prendiamo un appuntamento e facciamo due chiacchiere!
Sentiamoci, insomma. Teniamoci in contatto.
Passerà questo momento, ne sono certa, ma è dura.

David Grossman, il famoso scrittore israeliano, in un articolo nei giorni scorsi ha scritto che (...) "quando l’epidemia finirà, non è da escludere che ci sia chi non vorrà tornare alla sua vita precedente. Chi, potendo, lascerà un posto di lavoro che per anni lo ha soffocato e oppresso. Chi deciderà di abbandonare la famiglia, di dire addio al coniuge, o al partner. Di mettere al mondo un figlio, o di non volere figli. Di fare coming out. Ci sarà chi comincerà a credere in Dio e chi smetterà di credere in lui. La presa di coscienza della fragilità e della caducità della vita spronerà uomini e donne a fissare nuove priorità."

Io lo spero proprio.

Passerà, ma dobbiamo continuare a coltivare le nostre relazioni, in un modo o nell'altro: forse gli introversi come me sono più attrezzati a sopportare un po' di isolamento, di certo gli estroversi stanno facendo più fatica.
Che tu sia l'uno o l'altro per me è irrilevante: scrivimi senza remore, sentiamoci, conosciamoci, facciamo due chiacchiere. Mi farebbe davvero piacere!


***********************************************

Ci sentiamo, come sempre, a metà aprile.
A presto!
Lavinia

Chi sono

Sono una Job coach e una Life coach: il mio lavoro è aiutare le persone a essere soddisfatte e felici di quello che fanno e di quello che sono, aiutandole a trovare una nuova strada, sul lavoro e nella vita. Perché la strada giusta c’è, per ognuno di noi.
A volte però abbiamo bisogno di qualcuno accanto che faccia il tifo per noi, ci aiuti nella ricerca, ci dica come fare per trovarla: quella sono io.
Sono sorridente, di poche parole ma sono molto brava ad ascoltare perché sono un’introversa.
facebook pinterest 

Se ricevi questa newsletter è perché ti sei iscritt* volontariamente sul mio sito. Se cambi idea ti puoi cancellare dalle mie liste senza remore.