Lavinia Basso

Job & Life Coach

Cambi di carriera e come raccontarli (bene)

“Ognuno ha una storia unica, ma non tutti riescono a sfruttarne il valore”

Nel mio lavoro mi capita spesso, spessissimo direi, di incontrare persone che vogliono cambiare carriera (lavoro, posto di lavoro, tipo di carriera) e che sono mediamente molto spaventate dall’idea. Le ragioni sono tante: aver fatto un percorso di studi di un certo tipo, e che sembra di buttare via mettendosi a fare altro, aver ormai trascorso tanto tempo all’interno della stessa azienda o dello stesso settore, sentirsi troppo vecchi (anche quando si è molto giovani!), non sentirsi in grado di fare altro, aver timore del giudizio altrui – cosa penseranno di me?

Leggi

Lavoro e gratificazione possono viaggiare insieme?

La mia risposta è ovviamente SI! e ad essa aggiungerei che devono viaggiare assieme! Ma basta salire su un treno della metropolitana – qui a Milano – nell’ora di uscita dall’ufficio per sentire un sacco (davvero un sacco) di conversazioni telefoniche che hanno per oggetto l’appena trascorsa giornata lavorativa, e di solito le lamentele riguardo all’organizzazione del proprio ufficio (scarsa e/o inefficiente), la disponibilità dei colleghi e dei capi al confronto (scarsa e/o assente), la sensazione del ‘così non si può andare avanti, non ce la faccio più’.

Leggi

minimalismo

La cura di sé attraverso minimalismo e semplificazione

Mi sono avvicinata al minimalismo parecchi anni fa, quando sentivo il bisogno di andare all’essenza delle cose (che avevo) invece che trascinarmi fardelli intrasportabili – in tutti i sensi. Amo le case semi-vuote, minimal appunto, e periodicamente, anche se meno di quanto vorrei, mi libero di oggetti che sento mi ingolfano, mi occupano spazio, nella mente e nel cuore. Non sono sempre cose che detesto, che mi ricordano brutti momenti o brutti incontri (quelle le ho eliminate da un pezzo!), ma soprattutto cose che hanno fatto il loro tempo, hanno svolto il loro servizio e ora possono tranquillamente passare ad altri, magari anche allietare la vita di altre persone così come hanno fatto con la mia.

Leggi

Introversi e timidi, come distinguerli

Ma non parli mai, sei timida forse? Posso fare qualcosa per te?” “No, grazie, tutto a posto, sto bene così. E comunque: non sono timida, sono solo introversa“. (e a questo punto della conversazione il mio interlocutore ha gli occhi fuori dalle orbite e la bava alla bocca…). “Ma è lo steeeeesssa cosaaaa!!!” No, affatto. E ora ti spiego meglio.

Leggi

Burnout, come fermarsi in tempo

Capire di essere in burnout è difficile ma non impossibile; capire come invece adoperarsi per uscire da una situazione di grande disagio sul lavoro richiede invece uno sforzo in più, richiede capire che stiamo affrontando un momento difficile, riconoscerselo, e non sentirsi in colpa se non si riesce fare tutte le cose che ci sono da fare perché forse sono, semplicemente, troppe. Troppe per noi, troppe per un essere umano, troppe per questo momento della nostra vita. Troppe, e basta.

Leggi

Pagina 1 di 20

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén