Categoria: Stimolare la creatività Pagina 1 di 3

Capacità introspezione introversi è una forza

La lista dei desideri

Nel mio precedente post ho proposto l’esercizio dei 30 desideri (se non l’hai fatto te lo consiglio caldamente). Se hai fatto fatica ad arrivare a 30, non ti preoccupare perchè non sei sol3, anzi sei in ottima compagnia: anch’io feci fatica la prima volta, e ne faccio ancora, ma meno dell’inizio sicuramente.
Però posso assicurarti che tutti fanno fatica: e c’e chi non arriva nemmeno a 10.
Come mai? Perchè ahinoi siamo abituati fin da piccoli a pensare che ‘volere’ – desiderare – è un’attività estremamente pericolosa.

Il Successo

Dove sono finiti i desideri?

Desiderare è un’attività molto difficile e alla quale non siamo – spesso – molto allenati.

La parola desiderio deriva dal latino desiderium, composto di de e sidera: la mancanze delle stelle. Mi piace questa origine, tra le diverse proposte, perché ha molto a che vedere con chi i desideri smette, quasi senza accorgersene, di inseguirli, perseguirli, pensarli e immaginarli. Cosa siamo, senza desideri?

Simple Abundance e cura di sé

Dal 1° gennaio 2020 ho (ri)cominciato la lettura di Simple Abundance – 365 days to a Balanced and Joyful Life, libro di Sarah Ban Breathnach che è anche un po’ un percorso di crescita personale. Ogni giorno, un breve testo da leggere prima di cominciare la giornata, e la sera, un diario su cui scrivere le 5 cose di cui sei grato.

creatività è tenacia e resilienza

La creatività è tenacia e resilienza di fronte al brutto risultato

Siamo spesso tentati di lanciarci a fare qualcosa di artistico o creativo, disegnare, dipingere, suonare uno strumento musicale, e qualsiasi altra cosa vi venga in mente, ma poi ci blocchiamo (quasi) subito di fronte al dubbio: ma sarò brava a farlo? Sarò capace? E se viene una schifezza? Cosa penseranno di me gli altri?

Essere creativi non significa essere ‘artisti’ ma liberarsi delle paure

Nel percorso della Via dell’artista parliamo spesso – e tanto – di cosa significhi essere creativi, o artisti, e di cosa blocca ognuno di noi dall’esprimere la nostra creatività, in qualsiasi modo; del perché gli artisti non amino sporcarsi le mani con il vil denaro; di come possiamo allenare la nostra creatività giorno per giorno, per poi applicarla nella nostra vita quotidiana; del fatto che tutto è già stato ‘inventato’, ‘scritto’, ‘dipinto’ e via così per ogni cosa.

Pagina 1 di 3

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén